FONDAZIONE ZANOTTO

VALEMOUR incontra Fondazione Giorgio Zanotto

La FONDAZIONE GIORGIO ZANOTTO, con sede a Verona, è nata nel 2001 per volere della famiglia Zanotto e di due istituzioni in cui Giorgio Zanotto ha ricoperto incarichi di grande rilievo: la Banca Popolare di Verona, ora Banca Popolare di Verona SGSP, e la Società Cattolica di Assicurazione. Giorgio Zanotto, nei suoi anni di vita politico-amministrativa in qualità di Sindaco e Presidente della Provincia e, successivamente, di attività bancaria, ha lasciato a Verona un grande esempio di impegno al servizio della sua città. Focus del pensiero del prof. Giorgio Zanotto sono sempre state la persona, intesa come essere umano nella sua totalità e completezza, e la società, ovvero insieme di relazioni orientate al benessere sociale. Recita infatti Giorgio Zanotto: «In ogni società l’essenza è la relazione; ognuno dà e ognuno riceve: senza questo rapporto non c’è società» (Giorgio Zanotto. Frammenti di un personaggio veronese – 2003). Da queste riflessioni è nata la volontà di creare un ente che possedesse tale impronta etica e civile, che fosse cioè orientato alla crescita culturale e sociale del territorio Veronese: la Fondazione Giorgio Zanotto.
I progetti seguiti dalla Fondazione si sviluppano all’interno di quattro aree di riferimento: formazione, arte e cultura, ricerca scientifica e solidarietà. Si tratta di iniziative culturali, sociali e scientifiche che mirano all’arricchimento del singolo e della comunità alla quale appartiene. In particolare, esse consistono in: finanziamento di master e di progetti di formazione e di pubblica utilità; organizzazione di convegni e concerti; impegno nella ricerca scientifica e in attività a scopo umanitario quali lo sviluppo e il mantenimento dell’Università e dell’Ospedale di ’Ngozi in Burundi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Verona. Inoltre, la Fondazione Giorgio Zanotto è co-fondatrice di ESICERT SpA, un’impresa sociale nata nel 2009 che ha l’obiettivo di
sviluppare buone pratiche in ambito sportivo, attraverso il rilascio di una certificazione di etica nello sport alle società sportive.
L’obiettivo di tali iniziative è il progresso civile e il coinvolgimento della città di Verona, per renderla partecipe e corresponsabile della propria azione, contribuendo in tal modo a trasmettere e diffondere un modo d’essere e di agire improntato ad alti valori morali, professionali ed etici.

Fondazione Giorgio Zanotto – via Adua 6 – 37121 Verona
Tel. 045. 9273112/120 Fax 045. 597992
www.fondazionezanotto.it – info@fondazionezanotto.it