Press

Collezione primavera estate 2016

21 Marzo 2016

La nuova collezione

La linea GEOX for VALEMOUR, concepita come un autentico progetto di inserimento dei ragazzi con disabilità intellettiva in contesti di Vita Vera, giunge alla sua quinta collezione, composta da una nuova gamma di sneaker in cui l’energia del colore e la ricercatezza grafica riconfermano il talento e le capacità di questi giovani straordinari.

La nuova immagine per la P/E 2016 si divide ancora una volta tra la linea Made in Italy – cui hanno lavorato 53 ragazzi guidati dall’artista del colore Fulvio Luparia e affiancati da 12 organizzazioni – e la linea Made in Spain – realizzata dalla guest designer Anna Vives insieme alla Fondazione Asindown di Valencia e all’azienda Jeanologia, che già dalla prima “capsule” iberica ha messo a disposizione dei ragazzi sia i  macchinari tecnologici che lo spazio-laboratorio dove lavorare.

foto1
Entrambe le proposte trasformano un materiale fresco e leggero come il canvas in una tela pittorica su cui imprimere nuove emozioni di luci, grafiche e cromie raffinate, su cui spiccano disegni di fiori stilizzati di varie grandezze.
Le “breathing shoes” di GEOX sono dipinte a mano dai ragazzi giocando in totale libertà con i colori, attraverso la tintura a rullo, per rendere ogni creazione sempre unica e diversa dall’altra.

In particolare, la selezione italiana declina l’iconico modello maschile Smart in due nuove varianti low e hi-top, personalizzate dalla fantasiosa “flower fantasy” nelle tonalità antracite o blu royal, con profili e suole di gomma a contrasto; mentre per la donna, l’inconfondibile silhouette Hidence si diverte con le tinte accese del fuxia e acquamarina, alternate alle nuance più urbane e sofisticate come il grigio.
La gamma include i modelli Junior, dove i colori brillanti del rosso e del turchese saturano le forme caratterizzate dall’ingegnosa  costruzione “easy fit” di Geox.

foto2
L’edizione spagnola presenta proporzioni altrettanto leggere, confortevoli e flessibili, che per l’uomo riprendono la grafica floreale nelle cromie del blu royal e del caffè, mentre per la donna spaziano dal military ai toni più brillanti. Oltre al canvas, troviamo anche un modello in tela di jeans, donata al progetto da Candiani Denim e laserato da Jeanologia con i disegni metropolitani di Anna: inaugurati la scorsa stagione, questi motivi effetto graffiti stilizzano la mappa delle strade di Barcellona, trasferendo sulle calzature un ricercato mosaico di micro simboli che celebrano i valori della Connettività e della Relazione tra tutte le persone. Le silhouette femminili prediligono inoltre le suole in raffia, rievocando la tradizionale lavorazione in corda delle espadrillas mediterranee ed esaltando le texture con un tocco contemporary-fashion.

La collezione è completata da una linea di shopping-bag in tessuto non tessuto TNT – in vendita a 3 euro – ispirate ad una nuova “summer of love” fatta di tramonti sull’oceano, petali sfumati e onde sinuose: i fondi raccolti dalle vendite di queste borse morbidissime e impermeabili saranno devoluti a sostegno delle attività di Fondazione Più di un Sogno rivolte a persone con disabilità intellettiva.

Le due edizioni Made in Italy e Made in Spain della nuova collezione GEOX for VALEMOUR saranno disponibili dal mese di marzo presso i Geox Shop dei rispettivi paesi di produzione, e sull’e-store geox.com a livello mondiale.

foto3

L’evoluzione del progetto

Una sinergia unica tra stile, tecnologia e impegno sociale, che stagione dopo stagione evolve con successo l’iniziativa avviata da GEOX nel 2014 in collaborazione con VALEMOUR e con la Fondazione Più di Un Sogno Onlus, per offrire una concreta opportunità di lavoro alle persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva.

Fortemente supportata dall’azienda, con l’obiettivo primario di incoraggiare il messaggio della responsabilità sociale, la sfida di GEOX si è rivelata vincente fin dalla prima collezione, sia per la bellezza e l’originalità del prodotto sia per il crescente numero di organizzazioni che si sono unite all’iniziativa mettendo a disposizione il loro know-how.

Le organizzazioni che partecipano al progetto:

Comunità Ca’Leido di Cooperativa Sonda – Treviso
Associazione Agendo – Vicenza
Cooperativa Sociale Vale un Sogno – Verona
Cooperativa Sociale Vale un Sogno – Torino
Associazione di Volontariato Gli Altri siamo Noi – Cosenza
Associazione Down, Autismo e Disabilità Intellettiva – Padova
La Finestra Società Coop Sociale – Cuneo
Associazione Famiglie Persone Down – Palermo
Monteverde Cooperativa Sociale di Solidarietà Onlus – Verona
Cooperativa La Formica – Rimini
Associazione Trisomia 21 – Firenze

Fundacion AsinDown – Valencia

 

foto4

Alcuni esempi della nuova collezione:

sneakers

Nelle fotografie i ragazzi della Cooperativa Sociale La Formica di Rimini al lavoro per preparare i teli delle nuove sneakers.

Foto Roberto Gallini